Studio tecnico Roma | Calcolo della tariffa per smaltimento rifiuti solidi urbani (Tarsu)
602
single,single-post,postid-602,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-9.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.1,vc_responsive
 

Calcolo della tariffa per smaltimento rifiuti solidi urbani (Tarsu)

calcolo tariffa rifiuti

12 Dic Calcolo della tariffa per smaltimento rifiuti solidi urbani (Tarsu)

” Tutti i dettagli sul calcolo della tariffa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (Tarsu) dopo la sua soppressione. Entra e scopri di più!  

Calcolo della tariffa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani a Roma (Tarsu)
La Tarsu, nota anche come tassa  per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani, è stata introdotta dal d.lgs n 507 del 15 novembre del 1993 e attualmente non è più in vigore. È stata sostituita, infatti, originariamente dalla Tares e più recentemente dalla Tari, la tariffa sui rifiuti.

Ecco qualche dettaglio in più per chi desidera calcolarne l’importo; se avete bisogno di un esperto, contattatemi!

Ex-Tarsu: ecco come funziona ora il calcolo della tariffa per lo smaltimento dei rifiuti
Come anticipato, la Tarsu non è attualmente in vigore perché sostituita nel corso degli anni da una serie di imposte che sono approdate nella Tasi, l’attuale tariffa annuale sui rifiuti.

Al pari delle tasse che ha sostituito, la Tasi è un’imposta comunale che spetta a tutti coloro che possiedono o detengono dei locali all’interno dei quali possono essere prodotti dei rifiuti.

Chi deve pagarla e come viene calcolata?
La tassa sui rifiuti spetta sia alle famiglie, sia agli uffici e alle società e viene calcolata in modo diverso.

Nel caso delle famiglie, infatti, tiene principalmente conto delle dimensioni dell’immobile abitativo (ad esclusione delle aree scoperte) e del numero degli abitanti. Il pagamento complessivo prevede una quota fissa che è in stretta relazione ai costi per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti e una quota variabile che tiene conto della quantità dei rifiuti prodotti e smaltiti.

Nel caso delle società e degli uffici, la tassa sui rifiuti viene calcolata in base alle dimensioni degli immobili e alla categoria di appartenenza dell’attività. Anche in questo caso è prevista una quota fissa e una variabile e il pagamento è semestrale.

Calcolo della tariffa per lo smaltimento dei rifiuti online
Si desidera conoscere il calcolo della tariffa per lo smaltimento dei rifiuti? È possibile farlo direttamente online usufruendo del servizio messo a disposizione sul sito AmaRoma.it

http://www.amaroma.it/moduli/calcola-tariffa/

Avete bisogno di un professionista?  Contattate il nostro studio tecnico!