Studio tecnico Roma | Errore dati catastali, ecco come rimediare online
645
single,single-post,postid-645,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-9.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.1,vc_responsive
 

Errore dati catastali, ecco come rimediare online

Demolizione e ricostruzione con SCIA, i dettagli

13 Dic Errore dati catastali, ecco come rimediare online

” Hai notato un errore nei dati catastali del tuo immobile? In alcuni casi è possibile rimediare direttamente online tramite il sito dell’Agenzia delle Entrate. Scopri i dettagli! “

Errore dati catastali: i consigli per porvi rimedio online
Non è molto raro riscontrare degli errori nei dati catastali in seguito alla richiesta di una voltura. In alcuni casi si tratta solo di piccole incongruenze che, però, necessitano di essere risolte. Fino a qualche tempo fa bisognava recarsi presso gli uffici territoriali dell’Agenzia delle Entrate per risolverli oppure contattare necessariamente un professionista del settore. Da qualche tempo, invece, è possibile inviare una richiesta di correzione direttamente online, tramite il sito dell’Agenzia delle Entrate.

Continua a leggere per maggiori informazioni e se hai bisogno di correggere un errore nei dati catastali del tuo immobile con il nostro aiuto, contattaci subito: sarai ricontattato in brevissimo tempo!

Errore nei dati catastali: la procedura di correzione online
Quando si nota un errore nei dati catastali del proprio immobile oggi è possibile provare a fare richiesta di correzione direttamente online, utilizzando il sito dell’Agenzia delle Entrate. Non tutti gli errori riscontrati, purtroppo, possono essere corretti online: per alcuni è ancora necessario rivolgersi agli uffici territoriali o affidarsi all’esperienza di un tecnico professionista. Il servizio online al quale bisogna far riferimento in questo caso è il Contact center dell’Agenzia delle Entrate: inserendo i propri dati e quelli dell’immobile in oggetto, si ha la possibilità di descrivere la situazione attuale e proporre le relative modifiche. La comunicazione con il Contact center continuerà, poi, via e-mail: all’invio della richiesta di correzione dei dati catastali, il sistema invia automaticamente una e-mail al richiedente contenente anche un numero identificativo da utilizzare, eventualmente, nelle successive comunicazioni.

L’esito della correzione degli errori nei dati catastali
L’esito della correzione dei dati catastali errati, poi, viene ugualmente segnalato via e-mail al richiedente: se il problema riscontrato inizialmente non può essere corretto tramite la procedura online l’Agenzia delle Entrate comunica un esito negativo all’utente. In questo caso, per la correzione degli errori riscontrati è necessario rivolgersi a un tecnico professionista oppure agli uffici territoriali.

Gli errori nei dati catastali che possono essere corretti tramite la procedura online, in particolare, sono:
• l’intestatario dell’immobile;
• i dati dell’immobile (indirizzo, l’ubicazione o le inesattezze riguardanti la struttura);
• segnalazioni di incoerenza in merito a fabbricati non dichiarati;
• errori di tipo tecnico per i quali è comunque necessario l’intervento di un tecnico (l’assegnazione di un identificativo definitivo; la rettifica dei dati duplicati di particella, ecc).

Se hai riscontrato un errore nei dati catastali del tuo immobile, siamo a tua disposizione: contattaci subito per parlare con i nostri esperti!

Accedi al seguente link per maggiori informazioni