Studio tecnico Roma | Pratiche per ottenimento licenza B&B
589
single,single-post,postid-589,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-9.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.1,vc_responsive
 

Pratiche per ottenimento licenza B&B

Pratiche per ottenimento licenza B&B

10 Dic Pratiche per ottenimento licenza B&B

 Tutte le informazioni sulle pratiche per l’ottenimento della licenza per B&B a Roma: come fare per aprire un bed and breakfast e quali documentazioni bisogna presentare. “

Licenza per B&B a Roma: ecco le pratiche che occorrono per ottenerla

La licenza per B&B è indispensabile per poter aprire un bed and breakfast e ogni Comune ha dei regolamenti in merito che devono essere seguiti per poter avere le carte in regola e avviare l’attività. Se non si è esperti nel settore, si può affidare lo svolgimento di queste pratiche a tecnici competenti in materia: il disbrigo pratiche per ottenimento della licenza per il B&B, infatti, è uno dei numerosi servizi che il nostro studio mette a disposizione.

Continua a leggere per scoprire di cosa si tratta e contattaci per fissare un appuntamento!

Il B&B: definizione e documentazioni necessarie
Tutti sanno cosa sia un B&B ma molti ignorano che questa struttura ricettiva abbia una definizione ben precisa che gli fornisce caratteristiche ben precise:
• chi desidera aprirne uno deve avere la residenza e il domicilio all’interno della struttura;
• il servizio deve essere svolto saltuariamente o stagionalmente;
• deve essere previsto un periodo di inattività pari ad almeno 60 giorni l’anno (anche non consecutivi);
• si possono avere un massimo di 3 camere con non più di 6 posti letto;
• bisogna mettere a disposizione degli ospiti oltre al posto letto anche la prima colazione;
• il pernottamento degli ospiti non può essere superiore ai 90 giorni.

Come si ottiene la licenza per B&B?
La licenza per B&B è la documentazione più importante da possedere per poter aprire un’attività di questo tipo.
Prima di ottenerla, però, sono necessarie altre documentazioni tra le quali:
• la SCIA o Segnalazione Certificata di Inizio Attività: è il documento che permette di avviare l’attività stessa o di terminarla. Ha validità nel momento stesso in cui si presenta e deve essere corredata ad altre documentazioni che attestino di essere in possesso dei titoli e dei requisiti per poter svolgere l’attività richiesta.
• la relazione tecnica e la planimetria della struttura che ospiterà il B&B: deve essere presentata con la firma digitale di un tecnico accreditato.
Trascorso il tempo necessario all’effettuazione dei relativi controlli da parte del Comune di Roma si può ottenere la licenza per B&B e continuare a praticare liberamente la propria attività. La struttura che possiedi non ha i requisiti richiesti per il B&B?
Contattaci per fissare un appuntamento: ti forniremo tutte le indicazioni sull’attività ricettiva corrispondente e sulle pratiche necessarie per l’ottenimento della licenza!